Tagliatella con asparagi, vongole e bottarga

Tagliatella con asparagi, vongole e bottarga
Share Condividi su:   Facebook share button Twitter share button Google+ share button


Tempo: 45 Minuti
Difficoltà: Facile

Ingredienti per 4 persone

500 g Tagliatelle Pasta di Venezia  

400 gr di vongole verace

½ bicchiere di vino bianco fermo

150 g asparagi 

1 spicchio di aglio

1 mazzetto di prezzemolo

sale

peperoncino

Olio extra vergine d’oliva

40 g Bottarga grattugiata 

Procedimento

Mettete le vongole a spurgare in acqua e sale al fresco, dopo circa un’oretta sciacquate bene i molluschi sotto l’acqua corrente.

Prendete gli asparagi lavateli, separate le cime morbide dal resto del gambo, eliminate la parte bianca del gambo e tagliate a rondelle la parte verde.

In una padella fate soffriggere l’aglio ed il peperoncino tritati nell’olio, aggiungete gli asparagi tagliati a rondelle, tenendo da parte le cime.

Lasciate cuocere il tutto in padella aggiustando di sale e sfumando con mezzo bicchiere di vino bianco per circa 6 minuti.

Quando gli asparagi risulteranno morbidi, aggiungete le vongole e le cime degli asparagi che si cuociono in pochi minuti.

Alzate la fiamma e coprite con un coperchio per far aprire le vongole; se necessario aggiungete un po’ di acqua calda.

Nel frattempo mettete a cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata; scolate dopo circa 4 minuti nella padella e mantecate a fiamma vivace le tagliatelle, sporzionate in piatti individuali e completate con una spolverata di bottarga.

Ricetta dello Chef Marco Scaglione

Foto Iuri Niccolai  

 


SU