Fusilli di mais con cubetti di tonno, pomodorini e olive taggiasche

Fusilli di mais con cubetti di tonno, pomodorini e olive taggiasche
Share Condividi su:   Facebook share button Twitter share button Google+ share button


Tempo: 45 Minuti
Difficoltà: Facile

Ingredienti per 4 persone

350 g fusilli di mais Pasta di Venezia

250 g tonno rosso fresco

150 g pomodorini ciliegini

80 g olive taggiasche

1 mazzetto di prezzemolo fresco

Olio extra vergine d’oliva

Sale fino

Sale grosso

Procedimento

Mettete una pentola sul fuoco con dell’acqua e portate ad ebollizione, aggiustate con il sale grosso e cuocete i fusilli per circa 12 minuti, devono risultare leggermente al dente ma non troppo.

Scolate i fusilli dall’acqua e riponeteli in una terrina larga in modo che si possano raffreddare velocemente ed aggiungete due cucchiai abbondanti di olio extra vergine.

Nel frattempo tagliate a cubetti il tonno e mettete a scaldare una padella sul fuoco con dell’olio; dopo un paio di minuti versate il tonno e fatelo cuocere per circa 2 minuti al massimo, senza eccedere con la cottura poiché potrebbe risultare dura la carne.

Scolate il tonno in un piatto e lasciatelo raffreddare qualche minuto, aggiungetelo ai fusilli.

Lavate i pomodorini e tagliateli in 4, uniteli alla pasta, scolate le olive ed aggiungete anche loro alla pasta.

Completate il tutto con un trito di prezzemolo, aggiustate di sale se necessario e mescolate bene il tutto con un cucchiaio.


Ricetta dello Chef Marco Scaglione

Foto Francesco Bolognini


SU