Girasoli al salmone con filetti di tonno rosso, cavolfiore ed alici

Girasoli al salmone con filetti di tonno rosso, cavolfiore ed alici
Share Condividi su:   Facebook share button Twitter share button Google+ share button


Tempo: 45 Minuti
Difficoltà: Facile

Ingredienti per 4 persone

400 g Girasoli al salmone Pasta di Venezia 

100 g di tonno rosso 

¼ di cavolfiore

4 pomodori rossi 

2 spicchi d’aglio

3 foglie di basilico

Aceto balsamico di Modena

Olio extra vergine d’oliva

Sale fino

Sale grosso

Procedimento

Mettete una pentola sul fuoco con dell’acqua e portate ad ebollizione, lavate i pomodori ed incideteli nella parte superiore con la punta di un coltello, buttate in acqua e fate cuocere per circa 20 secondi, scolate in acqua fredda e dopo qualche minuto toglieteli dall’acqua. A questo punto eliminate la pelle dal pomodoro, tagliate in 4 ed eliminate la polpa dal suo interno, creando dei piccoli petali, tagliate a listarelle e poi a piccoli dadini, condite un filo d’olio extra vergine, sbucciate l’aglio e tritatelo finemente. Aggiungete l’aglio al pomodoro e spezzettate a mano il basilico, versate il tutto in una terrina e mescolate con un cucchiaio. In un pentolino a parte versate dell’acqua e portate ad ebollizione, nel frattempo sciacquate il cavolfiore e con un coltello staccate delle piccole cime, buttate a cuocere in acqua per 5 minuti circa, trascorso il tempo di cottura scolate il cavolfiore in una terrina. Versate due cucchiai d’olio in una padella, sbucciate il restante aglio e tritatelo finemente, mettetelo in padella e lasciatelo rosolare qualche secondo con 3 filetti d’acciuga, aggiungete un cucchiaio d’acqua e fate sciogliere l’acciuga. Unite al fondo il cavolfiore e fatelo cuocere per circa 4-5 minuti, se necessario aggiustate di sale fino. Tagliate il tonno a tocchetti piccoli, scaldate una piastra a fiamma vivace e fate cuocere per circa 2 minuti per lato. Riempite una pentola con dell’acqua e portate ad ebollizione, aggiustate di sale e mettete a cuocere i ravioli per circa 3 minuti, scolate la pasta nel cavolfiore e fateli insaporire per qualche minuto. Sporzionate i ravioli al centro del piatto, con due cucchiai create delle quenelle con il pomodoro e completate con i cavolfiore intorno e delle gocce di aceto balsamico.

Ricetta dello Chef Marco Scaglione

Foto Francesco Bolognini

SU