Cannelloni con gamberetti e zucchine al forno

Cannelloni con gamberetti e zucchine al forno
Share Condividi su:   Facebook share button Twitter share button Google+ share button


Tempo: 30 Minuti
Difficoltà: Facile

Ingredienti per 4 persone

500 g Cannelloni Pasta di Venezia  

150 g zucchine

350 gamberetti

100 g ricotta vaccina

50 g pan grattato senza glutine

1lt passata di pomodoro

15 g di basilico fresco

1 spicchio d’aglio

Mezzo bicchiere di vino bianco

Per la Besciamella

1 lt di latte intero

100 g burro

80 g amido mais

un pizzico di noce moscata

50 g Parmigiano Reggiano grattugiato

Olio extra vergine d’oliva

Pepe nero macinato

Sale fino 

Procedimento

Lavate ed asciugate le zucchine, poi tagliatele a dadini piccoli e disponetele sul fuoco in una padella con due cucchiai di olio. Lasciate cuocere per circa 6 minuti, regolate di sale e mescolate; una volta cotte le potete scolare e mettere da parte in una ciotola dove avrete già lavorato la ricotta con una forchetta.

Sgusciate i gamberetti, eliminate il filamento nero dell'intestino e metteteli in padella con un filo d'olio, cuocerli per 5 minuti, poi sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco e lasciate ancora 5 minuti sul fuoco.

A cottura ultimata, salate e sgocciolate i gamberetti e uniteli al composto di zucchina e ricotta, mescolate e aggiungete il pan grattato per rendere il ripieno corposo, ma non troppo asciutto.

Preparare la besciamella mettendo il burro a dadini in pentola e fondere a fuoco lento, una volta sciolto completamente, aggiungere l'amido di mais e mescolare bene con una frusta evitando di creare grumi. Versare a filo il latte caldo senza mai smettere di mescolare, aggiungere poi il sale e un pizzico di noce moscata.

Mantenete il fuoco basso e cuocete per circa 15 minuti finché la besciamella non sarà ben cremosa.

A questo punto mettete sul fuoco una pentola con l'acqua e portare a bollore, salate e versate la sfoglia all’uovo di Pasta di Venezia a cottura per circa 30 secondi, scolate e posizionateli su un canovaccio asciutto ben distanziati tra loro.

Distribuite un mestolo di besciamella sul fondo di una pirofila e con l'aiuto di una sac-a- poche riempite i cannelloni uno per volta con il ripieno di gamberetti precedentemente preparato andando poi a posizionarli sulla teglia uno accanto all'altro.

Una volta terminato, ricoprire con un abbondante strato di besciamella e spolverizzare sulla superficie il parmigiano grattugiato.

Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti.

Intanto preparate la salsa di pomodoro mettendo in pentola uno spicchio d'aglio, dal quale avete eliminato l'anima verde, l’olio e soffriggere.

Una volta che si è colorato l'aglio, lo eliminate e versate la passata di pomodoro e il basilico, salate e coprite per lasciar cuocere a fuoco basso.

Una volta cotti i cannelloni, sfornate e impiattate con due cucchiai di passata di pomodoro e foglioline di basilico fresco.

 

 

Ricetta dello Chef Marco Scaglione

Foto Francesco Bolognini


SU