Focaccia alla genovese senza glutine

Focaccia alla genovese senza glutine
Share Condividi su:   Facebook share button Twitter share button Google+ share button


Tempo: 50 minuti + tempo di riposo
Difficoltà: minima

Ingredienti per 2 focacce:
350 g di mix di farina senza glutine
50 g di farina di riso finissima senza glutine
50 g di fecola di patate senza glutine
300 g di acqua
5 g di zucchero semolato
20 g di lievito di birra fresco
120 g di olio extravergine di oliva
15 g di sale fino
sale grosso

Procedimento

Miscelare le farine in una terrina.

Sciogliere il sale fino in una seconda terrina con l'acqua, poi unirvi lo zucchero, 40 g di olio e aggiungere metà delle farine senza glutine. Mescolare fino a ottenere una pastella liscia e omogenea, ma piuttosto liquida; unirvi il lievito sbriciolato e impastare per altri 2-3 minuti, quindi aggiungere le restanti farine senza glutine miscelate e lavorare fino a ottenere un impasto omogeneo, anche se piuttosto appiccicoso.

Trasferire l'impasto sul piano leggermente infarinato e lavorarlo per qualche secondo, in modo da dargli una forma rettangolare; adagiarlo nella teglia destinata alla cottura, unta in precedenza con 50 g di olio, e usare quest'ultimo per spennellare anche la superficie della focaccia.

Fare lievitare per circa 1 ora e 30 minuti, alla temperatura ideale di 26 °C, fino a quando la focaccia avrà raddoppiato il proprio volume.

Trascorso questo tempo, ungersi le mani con l'olio e stendere la focaccia sull'intera superficie della teglia, facendo attenzione che sul fondo ci sia sempre sufficiente olio; spennellare la superficie della focaccia con altro olio, completare con una presa di sale grosso e fare lievitare nuovamente, sempre a 26-28 °C per 30 minuti.

Trascorso il tempo indicato, pressare la focaccia con i polpastrelli, imprimendone l'impronta e bagnare la superficie con il restante olio; passare all'ultima lievitazione di 30 minuti, quindi spruzzare la superficie della focaccia con un po' di acqua (sarà sufficiente bagnarsi le mani 2-3 volte e schizzarla).

Cuocere nel forno caldo a 250 °C per 25-30 minuti, poi sfornare e lasciare intiepidire prima di servire.

SU