Peperoni ripieni con carne e pane al miglio senza glutine

Peperoni ripieni con carne e pane al miglio senza glutine
Share Condividi su:   Facebook share button Twitter share button


Tempo: 1 ora
Difficoltà: Facile

Un secondo piatto che riscontra sempre un grande successo. Il peperone fa da guscio ad un ripieno di carne che vi obbligherà a fare la scarpetta nel con il pane realizzato con farina di miglio

Ingredienti per 4 persone

2 Peperoni
300 g macinato di suino
100 g pane in cassetta ( vedi ricetta sotto)
8 fette di pane per accompagnare il piatto
2 uova intere
50 g parmigiano reggiano 36 mesi grattugiato
1 mazzetto piccolo di prezzemolo 
Pepe nero macinato
Sale fino
Noce moscata

Ingredienti per 1 kg di pane di pane in cassetta:

470 g Speciale Pane e pizza senza lattosio Molino dalla Giovanna
30 g farina di miglio senza glutine
430 g acqua
20 g lievito fresco
10 g miele acacia
80 g semi di girasole
1 g bicarbonato di sodio a uso alimentare
5 g sale fino

Procedimento:
Iniziamo la ricetta preparando il pane: versare il mix  e la farina di miglio in una larga terrina, unire il bicarbonato e miscelare. In una seconda terrina, sciogliere il lievito nell’acqua poi versare il liquido ottenuto nella prima terrina. Impastare, incorporando la parte liquida e strizzando energicamente l’impasto tra le dita. Aggiungere il miele, l’olio e il sale, e amalgamare bene il tutto. Ottenuto un composto ben omogeneo, trasferire sul piano infarinato e modellare a forma di filone. trasferire in uno stampo antiaderente per il pane in cassetta oppure adattarsi con uno stampo plum cake e lasciare lievitare per 1 ora e 40 minuti. Cuocere infine nel forno caldo a 190 °C per 1 ora e 15 minuti, poi sfornare, lasciare riposare per 30 minuti e tagliare a fette.

Possiamo procedere a realizzare i peperoni: Versare il macinato in una terrina, sgusciare dentro le uova, una grattugiata di noce moscata, un pizzico di pepe, il parmigiano ed una presa di sale e mescolare il tutto con un cucchiaio.
Prendere i 100g di pane e inumidirlo dentro ad una ciotola con dell’acqua, lasciare a riposo per qualche minuto, poi strizzare il pane ed aggiungerlo alla carne.
Lavare il prezzemolo e tritarlo finemente, unire il trito alla carne insieme al pane e mescolare il tutto con un mestolo di legno.
Lavare i peperoni e con un coltello creare un forno dalla parte del picciolo, lavare bene internamente eliminando tutti i semi e farcire con la carne il suo interno.
Chiudere il peperone con la carta alluminio e riporre in una leccarda.
Preriscaldare il forno in modalità statico a 220° e quando sarà arrivato a temperatura mettere a cuocere i peperoni per circa un’ora.
Al termine della cottura estrarre la leccarda dal forno e lasciar raffreddare 10 minuti prima di tagliare e servire in ogni piatto con due fette di pane.           

SU