Cazzotti di pane con miglio integrale

Cazzotti di pane con miglio integrale
Share Condividi su:   Facebook share button Twitter share button


Riportano alla mente il sapore rustico e la fragranza di una volta.
La farina di miglio arricchisce la crosta e la mollica, naturalmente senza glutine, apporta gusto e colora il pane.
Caratteristiche:
Nome antico Panicum miliaceum, il miglio è una graminacea annuale che produce una pannocchia, da cui nascono una serie di cariossidi, quindi frutti secchi che cadono al momento della morte della pianta, questo deve essere raccolto prima della morte della pianta per poi essere essiccato.
Cenni storici:
Utilizzato e quindi diffuso sin dai tempi dei romani, che ne consumavano molto, ma rimase fino al medioevo.
Note:
Molto utilizzato in India, ma più in generale in Asia e in Africa, nonostante non raggiunga i numeri del cereale più diffuso in quelle regioni, il riso.
Ingredienti:
450 g Speciale pane e pizza Molino dalla Giovanna
420 g acqua
25 g lievito fresco
20 g zucchero semolato
50 g Farina di miglio integrale
30 g Olio extra vergine
6 g sale fino
Farina di riso e mais per lo spolvero

Tempo: 20 minuti più lievitazione e cottura
Difficoltà: facile

Procedimento:
In una ciotola versare il mix e la farina di miglio, miscelare. Inserire l’acqua, lo zucchero ed il lievito in planetaria o in una ciotola, iniziare a lavorare per un paio di minuti per sciogliere il tutto.
Aggiungere a questo punto il mix di farine nel lievito, aggiungere l’olio e far lavorare l’impasto, a seguire il sale e completare la lavorazione dell’impasto fino a realizzare un panetto liscio ed omogeneo.
Trasferire sulla spianatoia spolverata con riso e mais, realizzare un cerchio e tagliare con la rotella in 8 spicchi (come per i cornetti) dipeso uguale.
Arrotolare i cazzotti partendo dalla punta della pasta e porre poi sulla teglia rivestita con carta forno, quindi mettere lievitare per circa due ore bagnando la superficie dell’impasto per evitare di seccarlo.
Trascorso il riposo, scaldare il forno a 220° e mettere a cuocere per 20minuti, successivamente abbassare il forno a 190° per ulteriori 5 minuti.
Appoggiarlo su una griglia e farlo raffreddare completamente prima di tagliarlo.

Tempo: 20 minuti più riposo
Difficoltà: Facile

SU