Focaccia alla canapa senza glutine con pomodorini, farcita con frittatina, pancetta stesa e rondelle di patate scottate

Focaccia alla canapa senza glutine con pomodorini, farcita con frittatina, pancetta stesa e rondelle di patate scottate
Share Condividi su:   Facebook share button Twitter share button Google+ share button


Ingredienti per 4 persone
450 g Mix Speciale per Pane e Pizza Molino dalla Giovanna
50 g farina di Canapa consentita
350 g Birra senza glutine
70 g acqua
16 g lievito fresco
90 g olio extra vergine
12 g sale fino
6 pomodorini
semi di sesamo
Farina di mais e riso senza glutine per lo spolvero
Per il ripieno
3 Uova
30 g parmigiano
un pizzico di prezzemolo tritato
4 fette di pancetta stesa affumicata senza glutine
1 Patata
Olio extra vergine
Sale fino
Pepe nero macinato
Tempo: 60 minuti più riposo
Difficoltà: Facile

Procedimento
Versate il mix in una terrina insieme alla farina di canapa e mescolate bene il tutto con una frusta, in una ciotola a parte versate la birra e l’acqua insieme al lievito di birra e sciogliete bene il tutto con le mani, versate il liquido alle due farine ed impastate fino a completo assorbimento dei liquidi.
A questo punto aggiungete l’olio e continuate ad impastare bene il tutto sempre strizzando con il palmo della mano, completate il tutto con il sale.
Prendete della farina di mais e riso ed aiutatevi per staccarvi dalle mani l’impasto e versate il tutto su un tagliere spolverato con della farina e formate una pagnotta.
Riponetela in un contenitore, coperto da un panno, a lievitare in un luogo tiepido, per circa 40 minuti.
Trascorso il tempo di riposo, riprendete l’impasto e dividetelo in tre parti uguali, ungete bene una teglia tonda dal diametro di 20 cm con dell’olio e schiacciateci bene l’impasto al suo interno, fate riposare il tutto per altri 40 minuti.
Al termine del riposo prendete i pomodorini e create un cerchio interno alla superfice dell’impasto, coprite il tutto con del sesamo.
Scaldate il forno a 240 ° e quando sarà ben caldo mettete le focacce a cuocere in forno per circa 10 minuti, trascorsi i primi minuti di cottura abbassate la temperatura a 200° e fate finire di cuocere il tutto per circa 20 minuti.
Al termine della cottura estraete il pane dal forno e lasciatelo riposare per 20 minuti su una griglia forata rialzata prima di farcire.
Nel frattempo che la focaccia si raffredda, prendete le uova e sgusciatele in una terrina, sbattete bene il tutto con i rebbi di una forchetta e condite con il parmigiano, un pizzico di prezzemolo, una presa di sale fino e concludete con una presa di pepe nero macinato.
Scaldate una padella antiaderente con dell’olio, versate la metà del composto dell’uovo e fate cuocere per qualche minuto l’uovo avendo cura di non farlo bruciare ai lati, quando si sarà ben solidificato l’uovo girate con una spatola e fate finire di cuocere, continuate la stessa procedura con il restante uovo.
Su una piastra ben calda scotta la pancetta qualche minuto su ogni lato, appena pronte mettete il tutto su un piatto.
Mettete a bollire una pentola con dell’acqua, portate ad ebollizione, nel frattempo affettate le patate lavate con cura in precedenza e lasciate la buccia, fatele cuocere in acqua circa 5 minuti, appena risulteranno morbide, scolatele e condite il tutto con una presa di sale e un filo d’olio.
Aprite a metà la focaccia, farcite con la fritta, le fette di pancetta e le patate a fette sopra, servite il tutto con un buon bicchiere di birra senza glutine.

Tempo: 2 ore e 26 minuti
Difficoltà: Facile

SU