Gnocchetti di patate senza glutine con grano saraceno, coulis di pomodoro e filetto di maiale

Gnocchetti di patate senza glutine con grano saraceno, coulis di pomodoro e filetto di maiale
Share Condividi su:   Facebook share button Twitter share button Google+ share button


Tempo: 2 ore e 40 minuti
Difficoltà: Facile

Un piatto senza glutine ma ricco di gusto per stupire gli ospiti? provate questi gnocchetti con pomodoro e maiale. Sarà un successone assicurato.

Ingredienti per 4 persone
500 g di patate a pasta bianca Bologna IGP
90 g Speciale Pasta fresca senza lattosio Molino dalla Giovanna
25 g Farina di grano saraceno
1 tuorlo d’uovo
sale fino
pepe nero macinato
Farina di riso finissima 

Per il coulis di pomodoro 
400 g pomodorini ciliegini
zucchero se necessario
1 rametto di rosmarino
1 spicchio d’aglio
200 g Filetto di Maiale  
5 rametti di erba cipollina
Olio extra vergine 
Sale 
Pepe nero macinato 
Per la riduzione di aceto
200 ml di aceto balsamico
30 g di zucchero

Difficoltà: facile
Durata 2 ore e 27 minuti

Procedimento
Far bollire una pentola con dell’acqua quando sarà arrivata ad ebollizione, mettere a cuocere le patate con tutta la buccia fino a quando non risulteranno ben tenere e morbide.
Disporle quindi in una teglia foderata con carta da forno e cuocere nel forno caldo a 170 °C per 10 minuti. Sfornare le patate e sbucciarle, passare il tutto allo schiacciapatate, facendo cadere la purea direttamente in una terrina. Aggiungere le uova, il resto degli ingredienti e impastare per incorporare bene il tutto, deve risultare piuttosto compatto.
Riporre su una spianatoia e creare una palla, far riposare per 30 minuti, quindi prelevare delle parti di impasto e rotolarle sulla spianatoia leggermente infarinata, creando dei salamini. Con un coltello infarinato, tagliare a tocchetti lunghi 6 mm schiacciare al centro con il dito indice lo gnocco; far riposare su un vassoio cosparso con farina di riso.
Mettere sul fuoco una pentola con dell’acqua e portate ad ebollizione, nel frattempo prendere i pomodorini e con la punta di un coltello e incidere nella parte superiore, scottare i pomodorini in acqua per circa 20 secondi, scolare e riporre in acqua fredda con del ghiaccio.
Scolare i pomodorini dall’acqua ed eliminare la buccia, tagliare a metà e riporre il tutto in una terrina. In un pentolino a parte scaldare due cucchiai d’olio extra vergine, lasciar scaldare qualche minuto a fiamma vivace ed aggiungere a questo punto i pomodorini.
Dopo circa 15 minuti di cottura aggiustare di sale e zucchero se necessario e frullare i pomodorini con un minipimer, passare il tutto ad un colino a maglia fitta per eliminare i semi, rimettere il liquido nel pentolino pulito e far cuocere a fiamma dolce per circa 10 minuti.
Tagliare a cubetti piccoli il filetto di maiale e condire con il rosmarino tritato finemente e due cucchiai d’olio.
Scaldare una padella antiaderente, quando sarà ben calda scottare il filetto di maiale per qualche minuto.
In un piccolo pentolino riporre l’aceto balsamico e lo zucchero e far cuocere per circa 15 minuti a fiamma vivace e poi abbassare la fiamma fino a quando non si sarà ben addensato.
Mettere a bollire una pentola con dell’acqua, a bollore aggiustare di sale e mettere a cuocere gli gnocchi, saranno pronti quando vengono a galla, quindi scolare nel filetto di maiale e spadellare qualche minuto in padella.
Creare delle strisce di pomodoro nel piatto, unire gli gnocchi e completare con la glassa di aceto e qualche bastoncino di erba cipollina.

SU