Pappardelle senza glutine al salmone, asparagi, peperoncino e olive taggiasche

Pappardelle senza glutine al salmone, asparagi, peperoncino e olive taggiasche
Share Condividi su:   Facebook share button Twitter share button Google+ share button


Tempo: 1 ora
Difficoltà: Facile

Ingredienti per 8 persone

500 g mix speciale pasta fresca Molino dalla Giovanna
380 g tuorlo d’uovo
30 g olio extra vergine d’oliva
un pizzico di sale fino

Per la salsa

800 g salmone fresco
200 g punte d’asparago selvatico
2 scalogni
½ bicchiere di vino bianco fermo (Muller Thurgao)
50 g olive taggiasche
1 peperoncino fresco
sale fino 

Tempo: 1 ora più riposo
Difficoltà: Facile

Procedimento

Preparare la pasta:
Versare il mix in una planetaria con il gancio a foglia oppure in una ciotola ampia e aggiungere i tuorli, una presa di sale fino, l’olio e impastare il tutto; ottenuta una palla omogenea, coprirla con un telo da cucina inumidito con acqua e farla riposare in frigorifero per 40 minuti.
Riprendere la pasta e stenderla in una sfogliatrice fino allo spessore di 2 mm; arrotolare le sfoglie su se stesse e tagliare con un coltello per ottenere delle pappardelle larghe 8 mm.
Trasferire le pappardelle su un vassoio cosparso con farina di riso e mais lasciar asciugare per 30 minuti.
Nel frattempo preparare la salsa:
Eliminare la pelle dal salmone e tagliarlo a cubettoni, riporre da parte, lavare bene gli asparagi tenendo solamente le punte, tritare finemente lo scalogno e versarlo in una larga padella, aggiungere tre cucchiai abbondanti d’olio e lasciare rosolare qualche minuto a fiamma dolce.
Aggiungere in padella gli asparagi e far scottare, in una padella a parte mettere due cucchiai d’olio e far scaldare a fiamma dolce, aggiungere il salmone e far cuocere anch’esso qualche minuto, sfumare con il vino bianco e coprire con un coperchio, dopo un paio di minuti spegnere e togliere dal fuoco. 
Dividere il peperoncino a metà nel senso del lungo e tagliare a filetti sottili, creare dei piccoli cubettini.
Mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua, quando sarà arrivata ad ebollizione aggiustare di sale e mettere a cuocere le pappardelle, dopo circa 3 minuti scolare le pappardelle nella padella del salmone, aggiungere gli asparagi, le olive e mescolare il tutto.
Se necessario aggiungere dell’acqua di cottura per mantecare bene, sporzionare nei piatti individuali e condire con dei cubetti di peperoncino.

SU