Polpettone di manzo senza glutine con ripieno di verdure e uovo sodo con juis al vinsanto

Polpettone di manzo senza glutine con ripieno di verdure e uovo sodo con juis al vinsanto
Share Condividi su:   Facebook share button Twitter share button Google+ share button


Tempo: 1 ora e 30 minuti
Difficoltà: Facile

Ingredienti per 4 persone

300 g Carne di manzo macinata

200 g carne di suino macinata

50 g formaggio grattugiato

50 g pan grattato senza glutine  

1 zucchina

1 carota

2 uova

Sale

Pepe macinato

Noce Moscata

Maggiora

Aceto di vino bianco

Per il Juiss al Vinsanto

1 costola di sedano

1 carota intera

1 cipolla

500 scarti di manzo (Ossa oppure ritagli di vitello)

1 rametto timo

1 rametto Rosmarino

1 spicchio d’aglio

2 bicchiere di vinsanto

Per le patate al forno

500 g Patate

5 g di maggiorana in polvere

sale

pepe

1 l Olio di semi di mais per friggere

Olio extra vergine 

Tempo: 2 ore

Difficoltà: media

Procedimento

Eliminare con un coltello le due estremità testa e culo dalla zucchina, fate la stessa cosa con le carote e pelatele.

Mettete a bollire una pentola con dell’acqua e portate ad ebollizione, fate cuocere intere sia la zucchina che la carote per circa 4/5 minuti, al termine della cottura estraete con una schiumarola la verdura e riponetela da parte.

Sempre nella stessa pentola fate cuocere le uova per circa 10 minuti aggiungendo un cucchiaino di aceto.

Bollite le patate con tutta la buccia per 5 minuti, scolatele e pelatele, tagliatele a quadratoni e riponete da parte; mettete a scaldare l’olio e quando sarà arrivato a temperatura mettete a cuocere le patate per altri 5 minuti circa finché non diventano ben dorate esternamente, togliete dall’olio e fate asciugare nella carta assorbente.

Preparate una teglia con della carta da forno e riponete le patate, condite con un filo d’olio extra vergine, una presa di sale, pepe nero macinato, un pizzico di maggiorana e mescolate bene il tutto.

Lavate bene le ossa e fatele sgocciolare, dopodiché mettetele in una grande teglia e infornatele per qualche minuto, in modo che il grasso si sciolga e si possa facilmente eliminare. 
Nel frattempo mondate e lavate cipolle, carote e sedano, tagliatele a cubettoni.

Togliete le ossa dal forno e ponetele in una capiente casseruola con l’olio e i ritagli di carne, e lasciate rosolare il tutto a fuoco vivace; quando gli ingredienti saranno ben rosolati, aggiungete la dadolata di verdure e l’aglio, e lasciate dorare anch’essi. 
Se sul fondo della casseruola si sarà formato un eccesso di grasso, toglietelo con un cucchiaio, e poi bagnate gli ingredienti con un bicchiere di vinsanto, avendo cura di raschiare gli eventuali residui attaccati sul fondo della casseruola. 
A questo punto potete aggiungete l’acqua e successivamente tutti gli aromi, e fate cuocere per 2-3 ore a fuoco dolce, quasi al termine di cottura aggiungete l’ultimo bicchiere di vinsanto.
Terminato il tempo di cottura, lasciate intiepidire e poi filtrate il tutto.

Preparate l’impasto del polpettone, mischiando insieme in una ciotola i due tipi di carne macinata, salate, pepate, aggiungete anche il formaggio e il pangrattato e amalgamate il composto con le mani.

Se la consistenza è quella giusta mettete a riposo 5 minuti in frigo.

Prendete un foglio di carta forno e formateci sopra un rettangolo con l’impasto di carne, riprendete le zucchine, le carote e tagliate in 4 nel senso del lungo e formateci sopra uno strato lasciando libera tutto intorno una cornice di qualche centimetro. Fate lo stesso con le uova, ponendole sopra le zucchine.

Arrotolate su se stesso la carne e fino a formare un filoncino, con uno spago legate bene il tutto e riponete in una teglia, scaldate il forno a 230° e quando risulterà ben caldo mette a cuocere la carne per circa 45 minuti la carne, dopo 15 minuti di cottura aggiungete le patate in una teglia a parte a cuocere in forno.

Togliete la carne dal forno e lasciatela riposare per circa 30 minuti a temperatura ambiente, togliete lo spago e la carta da forno e affettate la carne a fette, prendete una pirofila e versate le patate e la crne, bagnate con il juiss al vinsato e servite.

SU