Tarallo senza glutine al finocchio

Tarallo senza glutine al finocchio
Share Condividi su:   Facebook share button Twitter share button Google+ share button


Tempo: 2 ore e 40 minuti
Difficoltà: Facile

Ingredienti per 4 persone

Per L’impasto
500 g Mix per pane Bio Sarchio
1 g di bicarbonato
380 g acqua
40 g vino bianco
5 g lievito fresco
5 g sale fino
2 g di fiore di finocchio
2 g di pepe nero macinato
100 g olio di semi di girasole

Per modellare
Olio di semi

Impostazione Macchina del Pane
Programma 18
Doratura /
Forma /
Durata /

Procedimento

Inserire l’acqua, il vino ed il lievito sbriciolato nel contenitore PAGNOTTA, selezionare il programma 18 e premere START. Dopo circa un minuto aggiungere il mix e il bicarbonato, incorporare per 3 o 4 minuti, dopodiché aggiungere l’olio di semi, il sale, il finocchio tritato ed il pepe come ultimo ingrediente quando tutti gli altri sono ben incorporati.
L’impasto dura in tutto 27 minuti: circa a metà verificare la consistenza che deve risultare piuttosto spugnosa.
Finito l’impasto iniziano 3 fasi di lievitazione di 40 minuti l’una. Dopo 2 ore e 27 minuti, alla fine del programma, estrarre il contenitore e rovesciare l’impasto su un tagliere; dividere l’impasto in pezzetti del peso di 7-8 g l’uno e con il palmo della mano ricavate dei bastoncini del diametro di 1 cm circa lunghi 8 cm. Unire le due estremità del bastoncino per formare un cerchio o una goccia. Porre tutti i taralli ottenuti su di un piano di lavoro meglio in legno e poi portare a bollore un tegame contenente dell’acqua: buttare dentro una dozzina di taralli per volta.
Non appena i taralli verranno a galla scolare e adagiare in un vassoio foderato con un canovaccio pulito. Dopo un minuto trasferire i taralli su di una teglia foderata con carta forno e cuocere in forno già caldo a 200 ° per circa 30 minuti (o fino a che non saranno appena dorati). Estrarre i taralli dal forno, toglierli dalla teglia e lasciar raffreddare completamente prima di gustarli.

SU