Zuppa di riso e lenticchie con moscardini in rosso

Zuppa di riso e lenticchie con moscardini in rosso
Share Condividi su:   Facebook share button Twitter share button


Tempo: 1 ora e 10 minuti
Difficoltà: Media

Una  zuppa di riso e lenticchie che diventa al gusto di mare se aggiungiamo dei moscardini in rosso. Un piatto completo, che scalda in inverno e ci porta i freschi gusti del mare in estate. 

Ingredienti per 8 persone:
2 spicchi d’aglio
1 cipolla bionda
1 porro piccolo
2 l di brodo vegetale
150 g di moscardini
125 g di pomodori pelati
1 ciuffetto di prezzemolo
1 dl di vino bianco secco
olio extravergine di oliva
sale fino
pepe nero in grani
300g Lenticchie 
200g Riso 
1 cipolla 
1 costa sedano
1 spicchio di aglio 
1 ciuffo prezzemolo
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

Tempo: 1 ora e 10 minuti
Difficoltà: media
Procedimento:
Preparare i moscardini. Separare la sacca dai tentacoli, poi tagliare via gli occhi dalla prima e il becco al centro dai secondi. Eliminare le interiora, contenute nella sacca, quindi lavare con cura le sacche e i tentacoli sotto l’acqua corrente, poi tagliare il tutto a pezzi regolari.
Sbucciare gli spicchi d’aglio, tritarli e rosolarli in una casseruola con 2 cucchiai di olio; unire i moscardini e cuocerli fino a quando avranno emesso tutti i loro liquidi (occorreranno 10-15 minuti). Bagnare con il vino, lasciarlo evaporare, quindi unire i pelati schiacciati con le mani e aggiungere 2 dl di acqua; cuocere per circa 40 minuti, mescolando di tanto in tanto, poi regolare di sale e di pepe.
Sbucciare la cipolla e tritarla finemente; spuntare il porro, privarlo delle foglie più esterne, lavarlo e affettarlo sottilmente. Trasferire entrambi gli ingredienti in una casseruola con 3 cucchiai di olio e farli rosolare per 1 minuto, a fuoco vivace, mescolando di continuo.
Tritare grossolanamente la cipolla ed affettate il sedano, aggiungere qualche foglia di prezzemolo e tritare tutti questi ingredienti insieme per ottenere un trito più fine.
Scaldare un generoso giro d'olio in una pentola e far soffriggere il battuto e quando prende colore, aggiungere il concentrato di pomodoro e un goccio di acqua.
Lasciare cuocere il sugo per 10 minuti, quindi aggiungere le lenticchie e del brodo vegetale, poi coprire la pentola con un coperchio e lasciar cuocere per altri 10 minuti.
A questo punto diluire la preparazione con un paio di mestoli d'acqua di cottura delle lenticchie, salare adeguatamente e versare il riso che dovrà cuocere per circa 20 minuti.
Servire la minestra con un giro d'olio extravergine d'oliva e una bella macinata di pepe nero.
Al termine suddividere la zuppa nelle fondine individuali, completare con i moscardini in rosso e servire.

SU