Zuppa inglese senza glutine con savoiardi e crema bicolore

Zuppa inglese senza glutine con savoiardi e crema bicolore
Share Condividi su:   Facebook share button Twitter share button


Tempo: 1 ora
Difficoltà: Media

Un dolce al cucchiaio reso goloso da due creme differenti che avvolgono dei favolosi savoiardi imbevuti di sciroppo al liquore alchermes. Che sia per un evento speciale o solo pura golosità, ogni momento è l'ideale.

Ingredienti per 6 persone:
Per la crema al cioccolato:
250 g di panna fresca
250 g di latte
50 g amido di mais senza glutine
80 g di cioccolato fondente 54% senza glutine
80 g tuorli d’uovo
100 g di zucchero semolato
25 g di zucchero di canna

Per la crema chiara:
50 g amido di mais senza glutine
150 g di zucchero semolato
500 g di latte
80 g tuorli d’uovo

Per i Savoiardi:
3 uova intere
75 g zucchero semolato
60 g Speciale Molino dalla Giovanna dolci Lievitati

Per bagnare i savoiardi:
250 ml di alchermes
125 ml di acqua
80 g di zucchero semolato

Per la decorazione:
10 lamponi
1 rametto di menta
zucchero a velo consentito

Procedimento:
Iniziamo con il preparare la crema scura col disporre in una casseruola il latte, la panna e il cioccolato e cuocere a fuoco moderato fino a sciogliere quest’ultimo. Nel frattempo sbattere in una terrina lo zucchero semolato e quello di canna con i tuorli, fino a schiarirli e a renderli spumosi, quindi unire l’amido di mais setacciato e amalgamare bene il tutto. Versare a filo il composto al cioccolato, mescolando rapidamente con una frusta a mano, trasferire il tutto in una casseruola e portare a bollore, amalgamando di continuo per evitare che si formino grumi e fino a raggiungere la bella densità.
Togliere quindi il tegame dal fuoco e trasferire la preparazione in un’ampia terrina e fare riposare a temperatura ambiente.
Per preparare a questo punto la crema chiara scaldare il latte in una casseruola senza portarlo a ebollizione e nel frattempo, lavorare con le fruste elettriche in una terrina i tuorli con lo zucchero, fino a renderli spumosi, poi versare a filo il latte caldo, mescolando di continuo con una frusta, in modo che il composto si amalgami bene. Trasferire nuovamente nella casseruola, mettere sul fuoco e portare a bollore, poi spegnere il fuoco e continuare a mescolare con una frusta per 1 minuto.
Per la preparazione dei savoiardi si inizia con separare accuratamente gli albumi dai tuorli. Montare i primi a neve ben ferma aggiungendo lo zucchero semolato un po’ alla volta.
Aggiungere anche i tuorli e lavorare fino a quando non risulteranno ben amalgamati agli albumi, poi versare il mix al resto degli ingredienti.
Mescolare con una spatola dal basso verso l’alto poi versare l’impasto così ottenuto all’interno di una tasca da pasticcere e formare i biscotti facendo dei bastoncini direttamente su di una placca foderata con carta forno.
Spolverare con lo zucchero a velo e infornare in forno preriscaldato a 190°C per 11 minuti circa o comunque fino a quando i biscotti non risulteranno ben dorati.
A cottura ultimata togliere i biscotti dal forno, trasferire su di una gratella e far raffreddare.
La bagna per i savoiardi, si prepara con lo sciogliere lo zucchero con l’acqua in una casseruola sul fuoco, amalgamando con una frusta, quindi unire l’alchermes, mescolare e togliere dal fuoco e lasciar raffreddare. Si sarà così creato uno sciroppo della giusta consistenza per bagnare i savoiardi della zuppa inglese.
Quando la bagna sarà tiepida, intingere un savoiardo per volta e utilizzare per creare gli strati della zuppa inglese, alternare prima con la crema chiara e poi con quella scura e procedere in questo modo fino a terminare gli ingredienti. Fare riposare in frigorifero per 30 minuti, coperto con pellicola da cucina, quindi eliminarla e servire con una spolverata di zucchero a velo, la menta e i lamponi.

SU