Triangoli senza glutine ai formaggi con pesto di rucola e nocciole, chiodini e salsiccia scottata

Triangoli senza glutine ai formaggi con pesto di rucola e nocciole, chiodini e salsiccia scottata
Share Condividi su:   Facebook share button Twitter share button Google+ share button


Tempo: 1 ora
Difficoltà: Facile

Ingredienti per 4 persone:
500 g Triangoli ai Formaggi Pasta di Venezia senza glutine
200 g funghi chiodini
1 scalogno
½ bicchiere di vino bianco
150 g salsiccia senza glutine
Per il pesto di rucola
200 g di Rucola
30 g di nocciole spellate
1 spicchio d'aglio
60 g di Parmigiano Reggiano D.O.P. grattugiato
200 g di olio extravergine di oliva
Olio extra vergine
Sale fino
Pepe nero macinato

Procedimento
Lavare la rucola ed asciugarla delicatamente; trasferire la rucola nel boccale del mixer con le nocciole, lo spicchio d'aglio sbucciato e l'olio e azionare il frullatore. Lavorare fino a ottenere una crema, quindi unire il parmigiano e frullare per qualche secondo; trasferire il pesto ottenuto in una terrina e coprirlo a filo con olio, se si vuole ottenere una maggiore lucentezza, aggiungere un cubetto di ghiaccio.
Lavate bene i funghi e tagliateli a metà nel senso del lungo, tritate finemente lo scalogno prima di averlo pulito per bene, versate in padella con tre cucchiai d'olio e lasciate rosolare qualche minuto a fiamma dolce, aggiungete i funghi e la salsiccia senza budello, scottate il tutto avendo cura di mescolare di tanto in tanto per sgranare bene la salsiccia senza glutine, sfumate con il vino e lasciate evaporare.
Mettete sul fuoco una pentola con dell'acqua e portate ad ebollizione, aggiustate di sale e mettete a cuocere i triangoli senza glutine per qualche minuto, quando tornano a galla scolate il tutto nella padella con i funghi e fate mantecare bene il tutto.
Prendete i piatti individuali e mettete nel fondo del piatto un cucchiaio di pesto, completate aggiungendo i triangoli al centro e il condimento attorno al piatto.

Ricetta dello Chef Marco Scaglione
Foto Iuri Niccolai

SU