Gnocchi senza glutine con pesto di carciofi, gherigli di noci e radicchio fresco croccante

Gnocchi senza glutine con pesto di carciofi, gherigli di noci e radicchio fresco croccante
Share Condividi su:   Facebook share button Twitter share button Google+ share button


Tempo: 30 minuti
Difficoltà: Facile

Ingredienti per 4 persone:
500 g Gnocchi di patate Pasta di Venezia senza glutine
1 radicchio di Chioggia
1 barattolino pesto di carciofi Pasta di Venezia
100 g di burro
100 g gherigli di noci
4 rametti di timo
Olio extra vergine d'oliva
Sale fino
Pepe nero macinato

Procedimento
Prendete il radicchio e sfogliatelo tutto eliminando la parte bianca al cuore, riponete il tutto in una terrina con dell'acqua fredda.
Sciacquate più volte il radicchio nell'acqua, questo passaggio serve per eliminare la parte amara del radicchio; a questo punto prendete più foglie e tagliatele a listarelle molto sottili versate il tutto in una ciotola di vetro e condite il radicchio con due cucchiai d'olio extra vergine ed una presa di sale fino.
Mettete a scaldare una padella e versate il burro, lasciatelo sciogliere a fiamma dolce per qualche minuto appena il tutto sarà ben sciolto riponete da parte.
Riempite una pentola con dell'acqua, mettetela sul fuoco e portate ad ebollizione, aggiustate di sale e mettete a cuocere gli gnocchi senza glutine, fate cuocere per circa 4 minuti; nel frattempo spezzettate i gherigli di noci su un tagliere con un coltello.
Scolate gli gnocchi senza glutine nel burro e lasciateli mantecare in padella per qualche minuto, spolverate con un pizzico di pepe nero; prendete 4 piatti fondi e riponete un ciuffo di radicchio al centro, completate il piatto con al centro gli gnocchi un cucchiaio di pesto di carciofi, gherigli di noci ed un rametto di timo.

Ricetta dello Chef Marco Scaglione
Foto Francesco Bolognini

SU