Brioche con il tuppo senza glutine

Brioche con il tuppo senza glutine
Share Condividi su:   Facebook share button Twitter share button


Tempo: 2 ore più riposo
Difficoltà: Difficile

Ingredienti per 10/15 pezzi

Lievitino

100 g Preparato senza glutine Speciale per Dolci lievitati Molino Dallagiovanna
100 g di acqua
16 g di lievito di birra fresco
10 g di miele acacia
Per l’impasto
500 g Preparato senza glutine Speciale per Dolci lievitati Molino Dallagiovanna
180 g acqua
250 g lievitino
100 g zucchero semolato
3 tuorli d’uovo
250 g albume d’uovo
70 g olio di semi di girasole
¼ di buccia di limone grattugiata
¼ di buccia d’arancia
1 bacca di vaniglia bourbon
un pizzico di sale fino
Per spennellare
1 uovo sbattuto
50 g di panna fresca
Procedimento

Per il lievitino

Disponete a fontana il mix Molino Dallagiovanna in una terrina e mescolate brevemente.

Sciogliete il lievito in una seconda terrina con l’acqua e il miele e unitelo alla farina; amalgamate il tutto, molto lentamente, strizzando l’impasto con una mano.

Mettete a lievitare per circa 45 minuti. Trascorso il tempo di riposo sarà pronto per il suo utilizzo.

Per preparare le brioche con il tuppo disponete in una terrina il mix, la buccia di limone, dell’arancio e la polpa della bacca vaniglia a fontana mescolate bene il tutto con un cucchiaio.

Versate il mix e lo zucchero nella boccia della planetaria con il gancio foglia e mescolate qualche minuto, aggiungete l’acqua ed il lievito di birra ed iniziate ad impastare.

Aggiungete a questo punto i tuorli d’uovo e gli albumi e continuate a far lavorare la planetaria; poi unite l’olio e completate l’impasto.

Infine aggiungete un pizzico di sale e continuate ad impastare energicamente sempre con lo stesso gancio.

Formate un panetto e mettetelo a lievitare in una ciotola coperto da un panno per 1 ora in frigo.

Se risulta leggermente appiccicoso non preoccupatevi, trascorso il tempo di riposo risulterà più compatto; riprendete l’impasto e mettetelo sul piano di lavoro leggermente infarinato.

Create un filone da cui ricavare 8 pezzi uguali del peso di circa 150 g ciascuno. Prendete un pezzo, dategli la forma di un filoncino e create una strozzatura, senza dividerlo. Una volta realizzata la forma, bucate al centro il pezzo più grande e fate passare nel buco la parte più piccola. Una volta data la forma del tuppo, ponete le brioche su una leccarda rivestita con carta forno, spennellate la superficie con del tuorlo sbattuto con la panna. Non ponete più di 4 brioche su ogni leccarda perché raddoppieranno il loro volume durante la lievitazione e poi in cottura. Ponete ora le brioche col tuppo a lievitare per 1 ora e 30 minuti in forno spento con la luce accesa. Poi cuocete in forno statico preriscaldato a 160 °C per 25-30 minuti (oppure in ventilato a 160 °C per 20 minuti). A cottura ultimata, sfornate le brioche e lasciatele intiepidire su una gratella; infine gustate le vostre brioche col tuppo accompagnandole con le tipiche granite siciliane.

SU