Tagliolini senza glutine all'uovo con cozze sgusciate, calamaretti sfumati alla birra e fagioli cannellini al coccio

Tagliolini senza glutine all'uovo con cozze sgusciate, calamaretti sfumati alla birra e fagioli cannellini al coccio
Share Condividi su:   Facebook share button Twitter share button Google+ share button


Tempo: 1 ora e 30 minuti
Difficoltà: Facile

Ingredienti per 4 persone:
500 g Tagliolini all'uovo Pasta di Venezia senza glutine
300 g di fagioli cannellini secchi (tenuti a bagno 12 ore)
un ciuffo di prezzemolo
2 coste di sedano
origano
un bicchiere di vino bianco
3 spicchi di aglio (facoltativo)
un dado senza glutine
300 g cozze
300 g calamaretti
1 bicchiere di birra
Olio extra vergine d'oliva
Sale fino
4 ciuffi di timo

Procedimento
Scolate i fagioli dall'acqua, metteteli in un tegame di coccio e copriteli con acqua fredda (deve superare di almeno 2 dita il livello dei fagioli). Salate e portate a ebollizione su fiamma molto bassa. A metà cottura aggiungete il sedano mondato, lavato e tagliato a pezzetti, il vino e il dado.
Controllate la densità della preparazione: se fosse troppo liquida, scoprite e continuate la cottura a fiamma alta. Completate con un trito di prezzemolo e aglio schiacciato. A cottura ultimata, i fagioli dovranno risultare abbastanza morbidi, ma non brodosi.
Sbucciate uno spicchio d'aglio e mettetelo a rosolare qualche minuto a fiamma dolce in una pentola capiente, dopo aver lavato e pulito bene le cozze versatele in pentola e fatele cuocere coprendo il tutto con un coperchio, dopo qualche minuto sfumate con il vino bianco.
Completata la cottura delle cozze, scolatele dalla pentola ed estraete il mollusco, riponendo il tutto in una terrina.
Pulite i calamaretti bene e poi tagliateli a rondelle, lavate ancora i calamari tagliateli e scolateli bene.
Mettete a scaldare una padella con un filo d'olio extra vergine, quando risulterà ben caldo versate i calamaretti e fateli rosolare qualche minuto, sfumate con la birra e fate cuocere il tutto a fiamma vivace coprendo il tutto con un coperchio.
Quando gli anelli di calamari risulteranno teneri toglieteli dal fuoco, aggiungeteli alle cozze.
Prendete una pentola e riempitela con dell'acqua, mettetela sul fuoco e portate ad ebollizione, aggiusta con del sale grosso, buttate i tagliolini senza glutine in acqua e fateli cuocere per circa 4 minuti.
Scolate i tagliolini nella padella delle cozze e fateli mantecare a fiamma vivace, versate un mestolo di fagioli nella fondina del piatto e completate con un nido di tagliolini conditi nelle cozze ed i calamaretti, completate con un ciuffo di timo ed un filo d'olio extra vergine.

Ricetta dello Chef Marco Scaglione
Foto Francesco Bolognini

SU