Zuccotto senza glutine con crema e cioccolato e meringa fiammata

Zuccotto senza glutine con crema e cioccolato e meringa fiammata
Share Condividi su:   Facebook share button Twitter share button Google+ share button


Tempo: 60 minuti
Difficoltà: Media

Ingredienti per 8 persone
Per il pan di spagna

4 uova intere
165 g zucchero semolato
120 g Speciale Grandi Lievitati Molino dalla Giovanna senza glutine
la buccia di un arancio grattugiato
Burro e farina di Riso senza glutine per lo stampo
Per il ripieno
250 g gelato alla crema senza glutine
200 g gelato al cioccolato senza glutine
Per la bagna
250 g acqua
180 g zucchero semolato
80 g alchermes senza glutine
Per la meringa
100 g albume d'uovo temperatura ambiente
230 g zucchero a velo senza glutine
Per la decorazione
100 g mirtilli
200 g fragole fresche

Procedimento
Sgusciate le uova in una terrina, aggiungete lo zucchero e con una frusta elettrica montate le uova fino a renderle ben ferme, aggiungete il mix senza glutine ed incorporate alle uova con una spatola dal basso verso l'alto, completate con la grattugiata d'arancio.
Imburrate e infarinate uno stampo dal diametro di 26 cm, versate le uova e mettete a cuocere in forno preriscaldato a 170° per 25/30 minuti.
Tolto dal forno il pan di spagna lasciatelo raffreddare mezza giornata prima di affettarlo.
Nel frattempo preparate la bagna, versate l'acqua in una pentola con lo zucchero e portate ad ebollizione, dopo circa 5 minuti che bolle togliete dal
fuoco e fate raffreddare bene il tutto, quando risulterà ben freddo il composto aggiungete l'achermes e mescolate con una frusta.
Trascorso il tempo di riposo del pan di spagna, affettatelo a fette rettangolari, prendete una scodella da zuccotto e versate due fette centrali e due fette trasversali nello stampo lasciando un foro ai lati.
Bagnate il pan di spagna con lo sciroppo aiutandovi con un pennello oppure con un cucchiaio, versate il gelato al cioccolato senza glutine e spalmatelo con al centro e bene nei fori, mettete il tutto in congelatore per almeno un'ora.
Trascorso il tempo di riposo, versate il gelato alla crema alla base dello zuccotto e rimettete nuovamente in congelatore per altre due ore prima di utilizzarlo.
Iniziate a prepararvi la meringa, in una larga terrina versate gli albumi d'uovo, e montateli a neve con una frusta elettrica, quando risulteranno ben fermi, iniziate a versare lo zucchero a cucchiaiate e continuate a montare fino a versare tutto lo zucchero, la meringa deve risultare ben ferma e stabile.
Togliete lo zuccotto dal congelatore, e versatelo su un piatto avendo cura di capovolgerlo, versate la meringa in un sac a poc con punta liscia e tagliata, scornettate ai lati la meringa ai bordi, prendete una fiamma ossidrica e fiammeggiate le spume create.
Decorate al centro con dei lamponi e delle more.

SU