Zuppa senza glutine di Cannellini con quinoa e mentuccia

Zuppa senza glutine di Cannellini con quinoa e mentuccia
Share Condividi su:   Facebook share button Twitter share button Google+ share button


Tempo: 60 minuti
Difficoltà: Facile

Ingredienti per 6 persone:
350 g di fagioli cannellini secchi
2 spicchi d’aglio
2 scalogni
250 g di pomodori pelati
120 g di quinoa senza glutine 
1 rametto di mentuccia
1 rametto di salvia
olio extravergine di oliva
sale fino
pepe nero in grani

Procedimento:

Fare ammollare i fagioli in un’ampia terrina con acqua fredda per circa 10 ore, cambiandola 2-3 volte durante il riposo. Al termine, scolarli, sciacquarli e cuocerli in acqua inizialmente fredda con gli spicchi d’aglio sbucciati e la salvia per circa 1 ora dal momento dell’ebollizione. Una volta cotti, i fagioli dovranno risultare teneri ma non sfaldati; scolarli, tenendo da parte l’acqua di cottura.
Sbucciare gli scalogni, tritarli finemente e farli rosolare in un tegame con 2 cucchiai di olio; unire i pelati schiacciati con una forchetta e cuocere per 3-4 minuti, poi aggiungere i fagioli e 1 bicchiere della loro acqua di cottura. Disporre la quinoa senza glutine in un colino a maglia fitta e sciacquarla sotto l’acqua corrente; sgocciolarla, unirla nel tegame con i fagioli e cuocere per 15-16 minuti a fiamma moderata, mescolando di tanto in tanto.
A fine cottura, regolare di sale e di pepe, e unire la mentuccia tritata; fare insaporire, poi trasferire la preparazione nei piatti individuali e completare, a piacere, con un paio di cucchiai di quinoa lessata e ben sgocciolata.

SU