Tagliatelle senza glutine alla Bolognese

Tagliatelle senza glutine alla Bolognese
Share Condividi su:   Facebook share button Twitter share button


Le tagliatelle senza glutine con ragù alla bolognese rappresentano un piatto tipico nonché protagonista anche di qualche canzone per i più piccoli. Se tutti dedicano tanta attenzione a questa pietanza un motivo ci sarà pure e sicuramente sta nella bontà di questa preparazione.

La ricetta delle tagliatelle senza glutine che vi propongo prevede la realizzazione della pasta fresca come vuole la tradizione, risulterà pertanto un piatto molto ricco, ma soprattutto estremamente gustoso.

Al pari della lasagna e dei tortellini, hanno reso l’Emilia Romagna patria della pasta fresca e dei grandi piatti della tradizione. Scopriamo allora come preparare queste tagliatelle senza glutine con ragù alla bolognese!

Tempo: 90 minuti + tempo di riposo
Difficoltà: Facile

Ingredienti per 4 persone

400 g Mix mix senza glutine della Giovanna speciale per pasta fresca
3 uova intere
2 rossi d’uovo  
20 g olio extra vergine
6 g sale fino
Farina di riso finissima per lo spolvero mix senza glutine
Per il ragù di carne
1 costola di sedano
1 carota
1 cipolla bionda
80 g d’olio d’oliva extravergine
650 g di polpa di manzo macinata fine
200 g polpa di maiala macinata
1 bicchiere di vino rosso
2 foglie di alloro
1 rametto di rosmarino
1 l di passata di pomodoro polpa grossa
50 g concentrato di pomodoro
1 l di acqua
Sale fino
Pepe nero in grani
30 g di parmigiano reggiano per lo spolvero

Procedimento
Miscelare in una terrina il mix senza glutine e aggiungere le uova al centro; amalgamare il tutto con il sale, lavorare energicamente fino a ottenere un composto omogeneo. Creare con esso una palla, coprirla con pellicola da cucina e farla riposare in frigorifero per 30 minuti.
Trascorso il tempo di riposo riprendere la pasta fresca mix senza glutine dal frigo e stenderla con l’apposita macchinetta, portarla allo spessore di 2 mm circa e creare delle tagliatelle, spolverare con della farina di riso mix senza glutine e mettere ad asciugare su un tagliare 1 ora circa.
Dopo aver lavato con cura le verdure, tritare finemente il sedano, la carota e la cipolla.
In un ampio tegame fare rosolare il trito nell’olio per 5 minuti mescolando con un cucchiaio.
Aggiungere la polpa di manzo e quella di maiale cuocere circa 10 minuti, mescolando di continuo in modo da sgranare bene la carne.
Bagnare con il vino, lasciarlo evaporare a fiamma vivace, quindi aggiungere l’alloro e il rosmarino legati con uno spago.
Aggiungere la passata di pomodoro, il concentrato e l’acqua e cuocere a fiamma bassa per 2 ore coperto con un coperchio, mescolando di tanto in tanto.
A 20 minuti dal termine della cottura, regolare di sale e di pepe, togliere dal fuoco ed eliminare l’alloro e il rosmarino.
A questo punto mettere a bollire una pentola portarla ad ebollizione, aggiustare di sale, trascorso il tempo di riposo delle tagliatelle mix senza glutine eliminare la farina di riso mix senza glutine.
Mettete a bollire una pentola con dell’acqua e portate ad ebollizione, quando avrà raggiunto il bollore aggiustate di sale, versate le tagliatele mix senza glutine e fatele cuocere per circa 3 minuti, mescolando di tanto in tanto con un forchetto le tagliatelle.
Scolare le tagliatelle e sporzionate nei piatti individuali, aggiungete due mestoli di ragù caldo e servite con una spolverata di parmigiano.

SU