Bomboloni fritti con crema all'arancia e cannella

Bomboloni fritti con crema all'arancia e cannella
Share Condividi su:   Facebook share button Twitter share button


Tempo: 1 ora
Difficoltà: Facile

Una ricetta facile per una delle colazioni più golose che abbiamo nelle pasticcerie. I bomboloni fritti senza glutine possono essere poi farciti con le creme che vi piacciono di più, io ho realizzato una crema pasticcera con arancia e cannella.

Ingredienti per il Lievitino                               
75 g Speciale Dolci lievitati Molino dallaGiovanna                                                                            
75 g Acqua                                                                        
5 g lievito fresco                                                            

Per l’impasto                                                                
250 g Speciale Dolci lievitati Molino dalla Giovanna                                                                       
150 g lievitino                                                                
150 g latte intero
25 g lievito fresco
1 uovo intero
2 tuorli d’uovo                                                                
80 g zucchero
50 g olio di semi di girasole
Un pizzico di sale fino                                               
La buccia grattugiata di un arancia
La polpa di una bacca di vaniglia

Per la Crema
500 g di latte intero
4 rossi d’uovo
135 g zucchero semolato
40 g amido di mais senza glutine
Un pizzico di cannella in polvere senza glutine
la scorza grattugiata di un arancia
Farina di riso finissima senza glutine per lo spolvero

Tempo : 50 minuti più riposo
Difficoltà : media

Procedimento
FASE 1
, il lievitino: in una ciotola versare il mix, unire il lievito nell’acqua e mescolare bene il tutto, impastare a mano direttamente nella ciotola.

L’impasto risulterà liscio e cremoso, lasciare lievitare in una ciotola coperta con pellicola per 40 minuti a temperatura ambiente.
Versare il mix, il lievitino e mescolare il tutto in una terrina, sciogliere il latte insieme al lievito, lo zucchero ed aggiungere alla base del mix, poco per volta; impastare bene, poi aggiungere l’olio e le uova e continuate a lavorare fino ad amalgamare del tutto.
Aggiungere per finire la scorza d'arancia, un pizzico di sale e i semini contenuti all’interno del baccello di vaniglia (per prelevarli sarà sufficiente inciderlo con la punta di un coltello, nel senso della lunghezza ed estrarli). Lavorare bene il tutto, fino a ottenere un composto omogeneo, quindi formate con esso una palla aiutandovi, se necessario, con della farina di riso finissima.
Mettete a riposare in frigo per circa 1 ora coprendo l’impasto con della pellicola.
Trascorso il tempo di riposo, riprendete l’impasto dal frigo e stendetelo con il matterello sul piano leggermente infarinato, fino a portare la sfoglia allo spessore di 1 cm; utilizzando un coppapasta circolare o un bicchiere, incidete la pasta ottenendo dei dischi di uguale dimensione che farete lievitare per circa 1 ora. Impastate brevemente i ritagli di pasta, stendeteli nuovamente e utilizzateli per confezionare altri bomboloni.

Preparare la crema
Nel frattempo, versare il latte in una casseruola e scaldatela qualche minuto a fiamma dolce. Lavorate con le fruste elettriche i tuorli in una terrina con lo zucchero; unirevi la fecola e continuate a lavorare fino a ottenere un composto spumoso. Versatevi a filo il latte caldo, mescolando di continuo con una frusta a mano e aggiungere la cannella e l'arancia, fare amalgamare bene il tutto. Trasferire il composto nuovamente nella casseruola, mettetelo sul fuoco e portate a bollore, quindi spegnete il fuoco e trasferire la crema in una teglia bassa e larga; livellatene la superficie, coprite con pellicola da cucina e fare riposare in frigorifero per 1 ora.
Al termine del riposo, trasferire la crema in una terrina e, se dovesse risultare troppo compatta o grumosa (per il raffreddamento), passatela con il frullatore a immersione per qualche secondo.
Quasi al termine del tempo indicato, scaldate l’olio in un’ampia padella portandolo a 180 °C; abbassare quindi la fiamma e adagiatevi 2/3 bomboloni per volta. Cuocere fino a dorarli, girandoli di continuo con una schiumarola, quindi scolare su carta assorbente da cucina e cospargere velocemente con lo zucchero semolato. Servire dopo aver utilizzato una sac a poche per farli con la crema.

SU