Torta margherita senza glutine con crema pasticcera, panna e frutta fresca

Torta margherita senza glutine con crema pasticcera, panna e frutta fresca
Share Condividi su:   Facebook share button Twitter share button


Tempo: 1 ora
Difficoltà: Facile

Un dolce fresco, goloso e coloratissimo da portare in tavola è la torta margherita con frutta crema e panna! semplice e di grande successo!

Ingredienti per la torta margherita
3 uova
140 g zucchero a velo senza glutine
150 g latte intero
300 g speciale dolci lievitati senza glutine Molino dalla Giovanna 
100 g farina di riso finissima senza glutine
1 bustina di lievito per dolci senza glutine
la scorza di un limone grattugiato
zucchero a velo senza glutine

Per la crema senza glutine  
500 ml latte intero
5 rossi d’uovo
120 g zucchero
65 g amido di mais senza glutine
Zucchero a velo senza glutine

Per la decorazione
500 ml panna fresca da montare
Frutta fresca per decorare
Gelatina spray per dolci

Tempo: 1 ora
Difficoltà: facile

Procedimento
Sgusciare le uova in una terrina o in planetaria e aggiungere lo zucchero, far montare fino ad ottenere un composto ben spumoso. Aggiungere quindi le farine, il lievito senza glutine facendo attenzione a non creare grumi. Procedere a montare il tutto con il latte e il limone grattugiato per almeno tre minuti. Controllare la consistenza dell’impasto ed eventualmente correggerlo con latte oppure acqua per renderlo fluido e morbido.
Imburrare e infarinare lo stampo e colare all’interno la torta da mettere a cuocere in forno preriscaldato a 200 gradi e quando il forno sarà arrivato a temperatura mettere a cuocere a 170° per 45 minuti.
Procedere con la preparazione della crema: versare il latte in una casseruola e portarlo quasi ad ebollizione. Lavorare con le fruste elettriche i tuorli in una terrina con lo zucchero, unire l’amido e continuare a lavorare fino a ottenere un composto spumoso. Versare a filo il latte caldo, mescolando di continuo con una frusta a mano, e far amalgamare bene il tutto. Trasferire il composto nuovamente nella casseruola, mettere sul fuoco e portare a bollore, quindi spegnere il fuoco e trasferire la crema in una teglia bassa e larga.
Livellare la superficie, spolverare con un velo di zucchero semolato coprire con pellicola da cucina e fare riposare in frigorifero per 1 ora.
Al termine del riposo, trasferire la crema in una terrina e, se dovesse risultare troppo compatta o grumosa (per il raffreddamento), passarla con il frullatore a immersione per qualche secondo.
Prendere la torta margherita affettare la torta in 2 strati, su ogni strato versare 4 cucchiai abbondanti di crema e con una spatola spalmare in modo uniforme e ricoprire con l’altra fetta di torta.
A questo punto montare ben ferma la panna fredda da frigo, mettere nella sac a poche e ricoprire tutta la superficie della torta, bordando il perimetro con una bocchetta dentata.
Sulla superficie decorare con la frutta fresca tagliata a fettine e spruzzare con la gelatina per evitare l’ossidazione, poi conservare in frigo fino al momento di servire.

SU