Zuppa senza glutine di asparagi con seppioline e patate

Zuppa senza glutine di asparagi con seppioline e patate
Share Condividi su:   Facebook share button Twitter share button Google+ share button


Tempo: 1 ora e 40 minuti + tempo di riposo
Difficoltà: Minima

Ingredienti per 4 persone:
400 g di Asparagi verdi di Altedo I.G.P.
200 g di seppioline
150 g di patate novelle
1 cipolla bianca
1 carota
1 costa di sedano
1 porro piccolo
2 rametti di dragoncello
olio extravergine di oliva
sale fino
pepe misto in grani

Procedimento
Preparare un brodo leggero lavando mezza cipolla sbucciata e divisa in quattro, la carota spuntata e pelata e il sedano mondato e cuocendoli in una pentola con acqua inizialmente fredda per circa 45 minuti; al termine, regolare di sale.

Eliminare la parte coriacea del gambo degli asparagi, pelare il solo gambo, lavarli con cura e tagliarli a rondelle sottili, lasciando integre le punte; mondare il porro, tagliarlo a rondelle rosolarlo con la restante metà di cipolla tritata in un tegame con 2 cucchiai di olio. Unirvi gli asparagi, punte comprese, e cuocere per 25-30 minuti, mescolando di tanto in tanto, unendo man mano il brodo caldo necessario e regolando di sale alla fine.

Nel frattempo pulire le seppioline, eliminando le interiora contenute nelle sacche, gli occhi e il becco al centro dei tentacoli, lavarle con cura sotto l'acqua corrente, quindi trasferirle in un cestello per la cottura a vapore e cuocere per circa 20 minuti (abbiate cura di aggiungere il dragoncello all'acqua di cottura per renderla aromatica). Al termine, trasferire le seppioline in una terrina e insaporirle con un pizzico di sale.

Lavare le patate, sfregandole con cura e tagliarle a cubetti regolari; cuocerle in una padella antiaderente con abbondante olio per friggere, voltandole non appena si forma una crosticina dorata, fino a quando risulteranno croccanti. Scolarle con una schiumarola su carta assorbente da cucina e insaporirle con 2 pizzichi di sale.
Suddividere la zuppa di asparagi nei piatti individuali, completarla intorno con le seppioline e i cubetti di patate e servire.

SU