Ciambelline fritte

Ciambelline fritte
Share Condividi su:   Facebook share button Twitter share button


Tempo: 50 minuti più tempo di riposo
Difficoltà: Media

Un dolce che si sposa benissimo con la golosità!
Il fritto di questa soffice ciambella, rende l'aria di festa anche nei giorni semplici.

Ingredienti :
Per il lievitino
75 g Mix senza glutine per Dolci Lievitati Molino della Giovanna
75 g acqua
5 g lievito fresco
Per l’impasto
250 g Mix senza glutine per Dolci Lievitati Molino della Giovanna
150 g latte senza lattosio
150 g lievitino
25 g lievito fresco
80 g di zucchero semolato
2 tuorli d’uovo
1 uovo intero
50 g olio di semi di girasole (oppure strutto)
un pizzico di sale fino
la buccia grattugiata di due arance 
la polpa di una bacca di vaniglia bourbon
farina di riso finissima per lo spolvero
Zucchero a velo per decorare

Tempo 50 minuti più riposo
Difficoltà media

Procedimento
FASE 1
, il lievitino: in una ciotola versare il mix, unire il lievito nell’acqua e mescolare bene il tutto, impastare a mano direttamente nella ciotola.

L’impasto risulterà liscio e cremoso, lasciare lievitare in una ciotola coperta con pellicola per 40 minuti a temperatura ambiente.
A questo punto, versare il mix il lievitino e mescolare il tutto in una terrina, sciogliere il latte insieme al lievito, lo zucchero ed aggiungere alla base del mix, poco per volta; impastare bene, poi aggiungere l’olio e le uova e continuare a lavorare fino ad amalgamare del tutto.
Aggiungere per finire la scorza di limone, un pizzico di sale e i semini contenuti all’interno del baccello di vaniglia (per prelevarli sarà sufficiente inciderlo con la punta di un coltello, nel senso della lunghezza ed estrarli). Lavorare bene il tutto, fino a ottenere un composto omogeneo, quindi formare con esso una palla aiutandovi, se necessario, con della farina di riso finissima.
Stendetelo con il matterello sul piano leggermente infarinato, fino a portare la sfoglia allo spessore di 1 cm; utilizzando un coppapasta circolare o un bicchiere, incidere la pasta ottenendo dei dischi di uguale dimensione e con un coppapasta più piccolo realizzare un foro al centro, riporre in teglia foderata con carta forno.
Far lievitare per circa 1 ora le ciambelle, eventualmente impastare brevemente i ritagli di pasta, stendeteli nuovamente e utilizzarli per confezionare altre ciambelle.
Quasi al termine del tempo indicato, scaldate l’olio in un’ampia padella portandolo a 180 °C; abbassare quindi la fiamma e adagiatevi le ciambelle. Cuocere fino a doratura, girando di continuo con una schiumarola, quindi scolare su carta assorbente da cucina e cospargere con abbondante zucchero semolato.

SU