Pizzette di Pasta sfoglia senza glutine

Pizzette di Pasta sfoglia senza glutine
Share Condividi su:   Facebook share button Twitter share button Google+ share button


Come si prepara la pasta sfoglia senza glutine? E cosa posso preparare utilizzandola?

Grazie a questa ricetta della pasta sfoglia senza glutine sarà possibile realizzare non soltanto salatini e torte
salate, ma anche squisite pizzette! Ottime come stuzzichino saranno perfette da servire anche ai più piccoli.
Inoltre una volta sperimentato la ricetta della pasta sfoglia senza glutine potrete preparare salatini e molto
altro.
Scopriamo allora come prepararla e quante cose si possono fare con questa base sfiziosa.

Tempo: 1 ora e mezza più riposo
Difficoltà: Facile

Ingredienti per 1 kg di sfoglia
500 g Mix per sfoglia Revolution senza glutine
240 g acqua
50 g uovo intero
250 g burro
Per la Farcitura:
200 g polpa di pomodoro
30 g olio extra vergine d'oliva
4 g sale fino
1 g origano
150 g mozzarella per pizza senza glutine
½ zucchina
1 wurstel senza glutine

Procedimento
Versate il mix senza glutine in una terrina, aggiungete l'acqua ed iniziate ad impastare, unite l'uovo e formate un panetto morbido ed compatto dovete ottenere impasto piuttosto morbido ed elastico.
Lasciatelo riposare, coperto con pellicola, in un luogo fresco per almeno 30 minuti. Nel frattempo iniziate a preparare il panetto. Estraete il burro che deve stare a temperatura ambiente.
Trasferite l'impasto ottenuto su un'asse di legno e riducetelo in un quadrato dello spessore di circa 3 centimetri, ponendolo tra due fogli di carta forno e appiattendolo con l'ausilio di un mattarello.
Stendete il pastello: ne ricaverete un rettangolo di circa 50 centimetri di lunghezza al centro del quale posizionerete il panetto, ormai pronto, che coprirete con i due lembi più lunghi del pastello, facendoli combaciare.
Ripiegate anche gli altri due lembi, fino a chiudere il panetto su ogni lato.
Ricordatevi sempre di infarinare il piano di lavoro e la pasta per facilitarvi il lavoro di stesura.
Prendete un matterello ed esercitate una pressione sull'impasto, così da rendere più cedevole il panetto di burro. Potete quindi cominciare a stendere la sfoglia, che dovrà acquisire una forma rettangolare, regolare. Per fare ciò non limitatevi a stenderla muovendo il matterello avanti e indietro, ma tenetelo lungo la diagonale del vostro rettangolo ideale, in modo da allargarne anche il centro.

Quando otterrete una larghezza di circa 25 centimetri procedete con le pieghe. Piegate a libro i due lati sovrapponendoli al centro e appoggiando un lembo sull'altro.
Una volta pronto il vostro panetto avvolgetelo nella pellicola e mettetelo in frigo per almeno 30 minuti.
Ora, estraete la sfoglia, posizionatela di fronte a voi con l'apertura sulla destra e ripetete l'operazione di stesura e piegatura per tre volte.
A questo punto condite il pomodoro con olio extra vergine d'oliva, una presa di sale ed un pizzico di origano, mescolate bene il tutto con un cucchiaio e riponete da parte.
Tagliate la mozzarella a dadini piccoli e riponete da parte, affettate i wurstel senza glutine a rondelle, lavate bene la zucchina e tagliate anch'essa a rondelle.
Stendete la pasta sfoglia allo spessore di 5 mm, con un coppa pasta circolare create dei dischi e riponeteli su una teglia con carta da forno, scaldate il forno a 210° e quando sarà ben caldo mettete a cuocere per circa 15 minuti.
Estraete dal forno la teglia e completate le pizzette con la mozzarella ed una fetta di zucchine, ed una rondella di wurstel, rimettete a cuocere per circa 5 minuti ancora.

Togliete dal forno e servite.

SU